Eredità della pandemia

Eredità della pandemia

Quando l'incertezza regnava sovrana, il successo delle private sales delle case d'asta insieme con la presa di potere della tecnologia digitale sono state una delle eredità della pandemia lasciate al mondo dell'arte. I risultati che riportano tutte le case, internazionali e italiane, hanno un unico comune denominatore: le private sales sono state il toccasana di un'annata a dir poco anomala.
Diverse dalle vendite post asta per struttura e organizzazione, le private sales hanno avvicinato al massimo la fisionomia delle case d'asta a quella delle gallerie private. Da una parte case d'asta come gallerie, dall'altra gallerie come case d'asta; se la predominanza del mercato dell'incanto era già evidente, è questa l'ultima goccia o la ratificazione di una convivenza possibile e fruttifera? Intorno a queste vendite ruotano le iniziative più disparate: mostre in lussuosi luoghi di vacanza, eventi, gallerie dedicate, un intero mondo private sales fa da corollario alle aste, sganciandole sempre più dalle rigide griglie delle stagioni di vendita. Questo genere di vendita è molto appetibile per diversi motivi: la trattativa con una cifra specifica e stabilita senza il cardiopalma dell'incanto; il coinvolgimento diretto di chi è già interessato all'acquisto, magari cercando tra gli underbidder di quel determinato artista senza rischiare invenduti, e pagando una commissione sempre più bassa di quella dell'asta, essendo una transazione privata; inoltre la discrezione più completa per opere anche di grande valore i cui proprietari, venditori e compratori, non desiderano visibilità.
Il grande vantaggio delle case d'asta sulle gallerie è l'immenso database di collezionisti e mercanti e il poter coprire l'intera storia dell'arte e della decorazione attraverso i numerosi dipartimenti, concentrandosi su un cliente alla volta. È un lavoro tailor made che l'anno scorso è stato fatto per tutti i dipartimenti: basti pensare che sono state vendute più opere da oltre 25 milioni di dollari privatamente che all'asta ma si trova di tutto a vari livelli di prezzo. Le private sales sono state una grande risorsa e sfruttano ancora la scia lunga sin dal primo lockdown.

Artisti
  • Fernando Cariello
    Il calore del legno ... non solo nel camino. Così si presenta F ...
  • Rocco Scattino
    "La vita quotidiana e la bellezza dei luoghi in cui vivo è ciò ...
  • Salvatore Malvasi
    Esplorare l'universo femminile per suscitare emozioni. Salvato ...
Opere (146)